Sequencer

Il sequencer è un dispositivo software o hardware che permette di registrare eventi musicali o sonori. I sequencer più datati, come le prime versioni di Cubase o lo storico Alesis MMT-8, permettevano di registrare esclusivamente segnali midi, mentre attualmente tutti sequencer “evoluti” permettono di gestire sia audio che midi.

Il sequencer Alesis mmt8

Nella foto il sequencer Alesis mmt8

Le funzioni principali di un sequencer midi sono:
- registrare i segnali midi ricevuti su una porta MIDI IN
- riprodurre i segnali midi trasmettendoli su una porta MIDI OUT
- sovraincidere ulteriori parti musicali sulla stessa traccia o su altre tracce midi (overdub)
- editare le registrazioni, attraverso funzioni come quantize, loop, duplicate, erase, ecc…

Il sequencer può anche essere integrato all’interno di uno strumento hardware. Per esempio una batteria elettronica non è altro che un expander sonoro integrato con un sequencer hardware.

Al giorno d’oggi sequencer è un sinonimo di DAW, Digital Audio Workstation. Le DAW più note sono Pro Tools, Logic, Cubase, Digital Performer. Sono software molto avanzati che integrano le funzioni di un registratore audio multitraccia con con la registrazione e l’editing midi. E’ possibile registrare e riprodurre contemporaneamente tracce audio e tracce midi che pilotano strumenti hardware o software come campionatori, sintetizzatori, batterie elettroniche, ecc…

Ti è piaciuto questo articolo? Non dimenticarti di cliccare

Commenti
2 commenti a “Sequencer”
  1. Claire Long scrive:

    Well I searched for this title and discovered this, never thought i’d
    find my answer

  2. Emily Hill scrive:

    I’ve just bookmarked this page, fantastic site!

Lascia un commento

' .