Una nuova camera per ospitare i gruppi

Forse qualcuno si ricorda la vecchia Yellow Room, che è stata la nostra prima sala per la batteria quando ancora la regia era al piano terra. Ci abbiamo registrato tanta bella musica, tra cui ad esempio il primo disco dei Trabant e dei FilmDaFuga, l’EP dei Charlestones e quello dei Demodé. E chissà per quale motivo, l’avevamo dipinta completamente di giallo.

Adesso che abbiamo una nuova sala di registrazione, questa vecchia stanza è stata ingrandita, completamente risistemata e dotata di 4 posti letto. Irriconoscibile vero?

La camera, completa di bagno con doccia, è a disposizione dei musicisti per tutta la durata delle registrazioni e del mixaggio.

ospitalita-studio-registrazione

Ti è piaciuto questo articolo? Non dimenticarti di cliccare

Lascia un commento

' .